Angel pubblicato il 16/10/03

A te


Vorrei amarti con passione, tenerezza, slancio, allegria.
Le nostre menti si rifiutano e a volte si ignorano.
Ma i nostri corpi si lanciano spilli di desiderio, ondate di adrenalina.
La corrente che si crea occupa lo spazio intorno.
Vorrei entrare nei tuoi capelli e farci il nido.
Sei uno splendido androgino, un cavallo di razza, energia allo stato puro.
Vorrei sussurrarti all’orecchio parole soavi
con la voce che cambia da sola
automaticamente timbro e volume
quando mi sei vicina
per diventare tanto sensuale da stupirmi.
Invece mi limito ad analizzare il tuo sguardo
e a fare il calcolo delle probabilità.
Sicuramente non sei felice
Probabilmente non hai trovato un equilibrio.
Forse non sei amata o non abbastanza.